Consegna Fiori per il Lutto in Italia

Ogni fiore porta con se un significato, una suggestione, che normalmente definiamo com "il linguaggio dei fiori".

L'attribuzione di significato ai fori ha radici molto antiche e ne troviamo traccia già ai tempi di Egizi, Greci e Romani, che li usavano in modo differente a secondoìa delle circistanze ed occasioni.

E' proprio per la capacità dei fiori di tramutare in emozioni profumo e colori, che vengono scelti per accompagnare tutta la nostra vita, dalla Nascita al matrimoni, presenti in tutti gli eventi speciali, fin'anche quello più doloroso... l'addio.

Il funerale, come tutte le cerimonie più importanti della nostra vita è caratterizzato dai fiori più adatti e segue un galateo.

Ogni scelta segue delle regole: Corone, ghirlande e cuscini copribara sono destinati all’esterno dei luoghi deputati a camera ardente, della chiesa, del cimitero. Muti annunciatori del lutto. Sono un segno di omaggio non solo alla persona defunta, ma a tutta la famiglia. Consigliamo di prediligere le forme classiche come la croce, la corona circolare o un cuore stilizzato

I fasci, i fiori da vaso e le piante sono invece destinati all’interno, in questo caso le rose chiare sono sempre indicate, ma anche fiori più semplici e delicati sono sempre graditi specie se accompagnati da rose rosse.

Quali fiori donare e in particolar modo quali fiori far consegnare se non è possibile la presenza?

Quando una persona a noi cara subisce una una grave perdita, donare fiori è un gesto naturale e spontaneo per far sentire la nostra empatia, vicinanza, affetto. I fiori maggiormente indicati per gli uomini sono i fiori gialli, per le donne è preferibile donare fiori chiari della tonalità di rosa, rose e calle esprimono affetto, mentre il crisantemo più in generale rappresenta il lutto. Gladioli e gigli bianchi sono invece da preferire nel caso di una scomparsa in giovane età.

Condividi questo post

Prodotti correlati